lunedì 5 dicembre 2016

Fiori e Armonia: i Tarocchi degli Angeli. L'Eremita.

Riprendiamo la presentazione dei Tarocchi degli Angeli, a partire dagli Arcani Maggiori.

Oggi ci dedichiamo alla carta dell'Eremita.
Questo Arcano ha riscolti altamente spirituali, potrebbe invitarci alla ricerca di un maestro spirituale, che ci aiuti sul nostro cammino, oppure indicare che abbiamo lavorato bene su noi stessi e dobbiamo condividere con gli altri le nostre intuizioni.

Se esce la carta dell'Eremita, è fondamentale restare in silenzio e ascoltare la voce dell'anima che parla da dentro di noi. E' importante rivalutare con attenzione programmi e piani precedenti, verificare se sono sempre attuali e se necessitano di modifiche.

Dal punto di vista figurativo, l'Eremita si erge sulla cima della montagna, quindi ha raggiunto le massime vette spirituali e si appoggia ad un bastone, per indicarci che non è sbagliato farci aiutare e sostenere, quando sia necessario.
Ha una lanterna, dalla quale escono moltissime lucciole. Queste ultime rappresentano la nostra luce interiore, che possiamo lasciar andare ad illuminare il mondo. Rappresentano la magia presente nel modo stesso.

Alla carta dell'Eremita è abbinato l'arcangelo Raziel, già presente nella carta del Mago, perchè ci invita a mettere a frutto i segreti appresi.
Corrisponde al segno della Vergine.

Fiori e armonia: affermazione di guarigione 76


Buon lunedì a tutti!

Oggi Fiori e Armonia propone la seguente affermazione:

"Oggi io ascolto. Con attenzione. Ascolto le parole degli altri e le mie, ascolto le voci e i rumori che mi ancorano alla realtà, ascolto il moto del mio sentire. L'ascolto mi porta a consapevolezza, io sono qui ora. Oggi sono presente a me stesso e posso scegliere con più consapevolezza".

Marialetizia Nigro

domenica 4 dicembre 2016

Fiori e Armonia: pensiero canalizzato (tramite i Registri Akashici)

Grande è il tuo cuore, ricco di amore, profondo, intenso, inesauribile.
Un amore che non ha limiti, che ti arricchisce e ti rigenera, che da dentro di te esce e si diffonde. Questa è la tua caratteristica, questo il tuo dono. Lascia fluire il tuo dono, lascialo fruttare, non bloccarlo e non giudicarlo. Non recriminare quando sembra eccessivo, sembra troppo: amore non è mai troppo.
Amore chiama amore, è questa la prima lezione da imparare, da sapere. Impara ad amare anche coloro che meno lo meritano, secondo te, impara a vedere in loro anime bisognose, uomini la cui personalità ha bisogno di fare ancora tanta strada, di imparare e apprendere lezioni.
Abbandona il rancore e la tristezza, avvolgi tutti con calore umano. In fin dei conti, ricorda, siete tutti uno. Non sminuire mai il dolore altrui, tu stessa lo hai provato, sai cosa significa. La sofferenza profonda dove si vede il nero più nero, si pensa di non poter uscire. Non sminuire mai la sofferenza altrui, anche quando non la codividi.
Empatia, compassione, amore, questi sono i tuoi doni, questo sei tu. Dai e riceverai. 
Ma tu già ricevi e lo sai, ricevi a tutti i livelli, sul piano più profondo e sei riconoscente per questo.
Non temere, cammina salda, continua il tuo percorso.
L'amore di Dio è con te, co n voi, non siete soli. Affidatevi e il percorso diventerà più facile.
Grandi eventi, tante situazioni avverranno ancora in questo mondo, sconcertanti, sconvolgenti e preoccupanti. Ricordate non siete soli.

sabato 3 dicembre 2016

Fiori e Armonia: affermazione di guarigione 75

Buon fine settimana a tutti!
Fiori e Armonia propone un'affermazione di tutto riposo 😊

"Oggi mi dedico a me stesso con calma e con amore. Freno il flusso di emozioni eccessive, riducendole a quello che sono veramente e mi connetto al divino che è in me, per trovare pace e serenità. Mi prendo un momento di calma, che mi prepari al proseguimento del mio cammino. Mi godo la giornata."

Marialetizia Nigro

venerdì 2 dicembre 2016

Fiori e Armonia: affermazione di guarigione 74

Fiori e Armonia oggi vi suggerisce la seguente affermazione:

"Oggi mi accetto per come sono, pregi, difetti, limiti. Riconosco che ciò che conta davvero è l'impegno che metto nel cambiare e nel migliorarmi, il cammino che sto percorrendo. Allontano da me sensazioni ed emozioni svilenti, che mi ostacolano e imparo ad accettarmi e a riconoscermi, anche con tutte le mie qualità. Oggi io mi voglio bene."

Marialetizia Nigro

giovedì 1 dicembre 2016

Fiori e Armonia: affermazione di guarigione 73

L'affermazione di Fiori e Armonia per oggi:

"Io oggi mi fermo a riflettere sulle mie relazioni con gli altri. Cerco in me consapevolezza. Mi ricordo che le altre persone mi fanno da specchio, quello che non mi piace in loro o le reazioni che non comprendo richiamano qualcosa di mio, sul quale è opportuno che mi interroghi. Oggi mi dedico alle mie relazioni con gli altri con un approccio positivo, cercando di capire cosa cambiare in me e come migliorarle."

Marialetizia Nigro

Buona giornata a tutti!

mercoledì 30 novembre 2016

Fiori e Armonia: affermazione di guarigione 72

L'affermazione di Fiori e Armonia di oggi è molto positiva:

"Oggi io mi riconosco, riconosco la meraviglia che è in me, la mia unicità, la mia originalità. Ne sono fiero e consapevole. non mi faccio influenzare dall'andamento della mia giornata, dalle relazioni e dalle situazioni, ma resto  certo di questa mia unicità e grandezza. Mi apprezzo."

Marialetizia Nigro